Home

Elezioni politiche e regionali del 4 marzo 2018 - orari di apertura dell'Ufficio elettorale

In allegato vengono pubblicati gli orari di apertura dell'Ufficio elettorale del Comune di Roncola in occasione delle Elezioni Politiche e regionali del 4 marzo 2018.

Elezioni politiche del 4 marzo 2018 - opzione per l'esercizio del voto per corrispondenza nella circoscrizione estero

Per gli elettori italiani temporaneamente all'estero (art.4bis, commi 1,2,5 e 6 della Legge n.459/2001).

L'opzione per corrispondenza dovrà pervenire direttamente al Comune d'iscrizione nelle liste elettorali entro il 32° giorno antecedente la data di svolgimento della consultazione elettorale, e quindi entro il 31 gennaio 2018 utilizzando l'indirizzo seguente di posta elettronica protocollo@comune.roncola.bg.it

In allegato nei dettagli il modulo per il voto.

Prevenzione degli incendi boschivi e prevenzione degli incendi di camini e tetti: incontro pubblico

Martedì 23 gennaio alle ore 20.30 presso l'Infopoint turistico di Selino Basso a S. Omobono Terme si terrà un incontro sulla prevenzione degli incendi boschivi e sulla prevenzione degli incendi di camini e tetti: incontro pubblico (scarica il dettaglio dell'incontro qui sotto, dalla sezione allegati)

Indizione prove attitudinali finalizzate all'ammissione al corso di formazione e preparazione agli esami di maestro di sci e guida alpina

La Regione Lombardia ha indetto le prove attitudinali finalizzate all'ammissione al corso di formazione e preparazione agli esami di maestro di sci alpino  e guida alpina - anno 2018.

Maggiori informazioni ai seguenti link:

  • maestro di sci "le domande di ammissione devono essere redatte e inoltrate a Regione Lombardia, a decorrere dalle ore 10,00 del 10 gennaio 2018 ed entro e non oltre le ore 12,00 del 9 febbraio 2018, a pena di esclusione, unicamente attraverso la procedura informatica disponibile on line sul sistema informativo regionale" (maggiori dettagli sul sito regionale)
  • guida alpina "le domande possono essere presentate a mano entro e non oltre il giorno venerdì 2 febbraio 2018 fa fede la data di consegna riportata sul timbro di Protocollo) presso gli sportelli del Protocollo regionale" (maggiori dettagli sul sito regionale)

Finanziamenti INAIL per la sicurezza nei luoghi di lavoro

È stato pubblicato il bando ISI INAIL 2017 che finanzia progetti volti al miglioramento dei livelli di sicurezza nei luoghi di lavoro le cui spese devono essere sostenute successivamente al 1 giugno 2018. Destinatari dei finanziamenti sono le imprese ubicate su tutte il territorio nazionale e iscritte alla Camera di Commercio.

Il bando prevede 5 assi:

  1. Progetti di investimento (acquisto di macchinari e/o attrezzature volti alla riduzione/eliminazione del rischio chimico, vibrazione, rumore, caduta dall'alto, biologico, sismico);
  2. Progetti per la riduzione del rischio movimentazione manuale dei carichi;
  3. Progetti di bonifica materiali contenente amianto;
  4. Progetti per le micro e piccole imprese operanti nel settore della lavorazione del legno e lavorazione ceramica e porcellana;
  5. Progetti per le imprese agricole.

Il contributo concesso è del 65% delle spese ammissibili e fino a 130.000 euro per gli assi 1, 2 e 3, mentre per l'asse 4 il contributo massimo è di 50.000 euro. L'asse 5 prevede un contributo massimo di 60.000 euro fino al 50% delle spese ammissibili.

I finanziamenti sono a fondo perduto e vengono assegnati fino a esaurimento delle risorse finanziarie, secondo l'ordine cronologico di ricezione delle domande. Tra le novità più importanti, la possibilità dello scorrimento di graduatoria.

Informazioni e domanda online suL sito dell'INAIL.

Programma di Sviluppo Rurale della Lombardia 2014-2020 - Investimenti non produttivi finalizzati prioritariamente alla conservazione della biodiversità e alla miglior gestione delle risorse idriche

La Direzione Generale Agricoltura della Regione Lombardia, con decreto n. 15480 del 5 dicembre 2017, pubblicato sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia (BURL), serie ordinaria n. 50 del 14 dicembre 2017, ha approvato le disposizioni attuative per la presentazione delle domande relative all’Operazione 4.4.01 «Investimenti non produttivi finalizzati prioritariamente alla conservazione della biodiversità» e all’Operazione 4.4.02 «Investimenti non produttivi finalizzati prioritariamente alla
miglior gestione delle risorse idriche» del Programma di Sviluppo Rurale della Lombardia 2014-2020. Le domande di aiuto possono essere presentate dal 1 febbraio 2018 al 16 aprile 2018 entro le ore 12.00

In allegato copia del bando pubblicato sul BURL . Maggiori informazioni sul sito della Regione Lombardia a questo indirizzo.

Programma di Sviluppo Rurale della Lombardia 2014-2020 - Investimenti per accrescere il valore dei prodotti forestali e nella trasformazione, mobilitazione e commercializzazione dei prodotti delle foreste

La Direzione Generale Agricoltura della Regione Lombardia, con decreto n. 14944 del 28 novembre 2017, pubblicato sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia (BURL), serie ordinaria n. 48 del 1 dicembre 2017, ha approvato le disposizioni attuative per la presentazione delle domande relative all’Operazione 8.6.01 «Investimenti per accrescere il valore dei prodotti forestali» e all’Operazione 8.6.02 «Investimenti nella trasformazione, mobilitazione e commercializzazione dei prodotti delle foreste» del Programma di Sviluppo Rurale della Lombardia 2014-2020.

Si tratta di aiuti per gli investimenti in attrezzature forestali (Operazione 8.6.01) e aiuti in attrezzature per la prima lavorazione del legname e in strutture aziendali per lo stoccaggio dei prodotti legnosi (Operazione 8.6.02).

In allegato copia del bando pubblicato sul BURL. Maggiori informazioni sul sito della Regione Lombardia a questo indirizzo.

Subscribe to Front page feed